Il mare del Salento e’ servito….2

20140824_08084320140824_082238Torre Lapillo. 24 agosto 2014. Foto, Romano BorrelliTorre Lapillo. 24 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli (2)Alcune istantanee di ultimi istanti…20140825_122629e amori da difendere. Gli ulivi devono vivere, senza se e senza ma. Speriamo si adoperino al massimo ad  ogni livello istituzionale. Storia, radici, territorio, economia da difendere, xyilella da debellare. In queste ore, anche da queste parti, la pioggia ha contribuito a far scappare quei bagnanti rimasti. La spiaggia, il mare, hanno qualcosa di romantico, dopo la pioggia.Torre Lapillo, 25 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli I colori del mare sono ancora piu belli, aiutati nell’esprimere il  loro splendore da raggi di sole rispuntati ancora con piu forza, meglio e piu di prima. Come nulla fosse successo. Il mare ha restituito una infinita’ di conchiglie e la loro raccolta pare essere lo sport, il passatempo di molti. Urla, sbatte e si dispera, il mare, qui, ora,  per quanto qui ed ora  possa assumere questi caratteri, , qui, su questa spiaggia, veranda del mar Jonio. Ombrelloni chiusi su questa terrazza, visuale del Presidente della regione. Forse una fila ritirata, o in ritirata, magari gia’ con il pensiero all’anno prossimo. Di tanto in tanto si affaccia sulla duna qualche ragazza a controllare lo stato dimavanzamento, o arretramento del mare. E cosi, di tanto in tanto, i raggi del sole. Una nuvola, a mo’di tendina li nasconde, ma loro conoscono il modo di abbaiarle contro e abbagliare occhi dai mille colori. Se non fosse per il caldo, oserei paragonare questa giornata a Pasquetta, per gli enormi spazi liberi lasciati. La torre e’ sempre li,  sia che si chiami ChiancaTorre Chianca-Porto Cesareo. 25 agosto 2014. Foto, Romano BorrelliTorre Chianca, Porto Cesareo. 25 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli (3)Torre Chianca, Porto Cesareo. Sullo sfondo, Torre Lapillo. 25 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli sia che si chiami Lapillo, in un rituale che si ripete da sempre.Talvolta si specchiano in lei un re ed una regina. Rigorosamente, di cuori. Cambiano le torri Torre Chianca, Porto Cesareo. 25 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli (2)ma non il cuore. Magia del Salento. Un Salento per tutte le stagioni. Anzi, Salento 4 stagioni. Salento da amare.Torre Chianca, Porto Cesareo. 25 agosto 2014. Foto, Romano Borrelli20140825_185238

Un pensiero su “Il mare del Salento e’ servito….2”

  1. continuo a sfogliare La Stampa di venerdì. E’ incredibile quella notizia. Un milione di ulivi distrutti…….Ma per questa “sputacchina” davvero non si riesce a far nulla per debellarla? Gli ulivi devono vivere senza se e senza ma. ps. Non vedo l’ora di “riabbracciarli”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...