Toret

DSCN2681DSCN2684

Temperature da Polo Nord. Il freddo e il gelo sono arrivati. Adotta un toret, titolava il quotidiano cittadino alcuni giorni or sono……….simbolicamente. Ne ho osservato uno dei tanti in giro per Torino……l’acqua limpida, fresca, trasparente, un po’ come si vorrebbero i rapporti umani…E purtroppo non sempre lo sono. Un toret alla base del “Calendario dell’Avvento” in piazza Castello. Un ‘altra casella andata. Manuale dell’Abbagnano tra le mani, evidenziatore, matita e blocco. Filosofia che integra, penetra. Tanti modi di filosofare.  Dalla parte opposta, un’altra  piazza. Piazza Statuto. Sullo sfondo la Mole. Senza piu’ il collare.  E’ un’altra mole. Un tempo via Garibaldi  che congiungeva le due piazze torinesi era attraversata dai tram, e sembrava larghissima. Da anni è pedonale e sembra ristretta. Molti negozi non esistono piu’ e al loro posto telefonini, e altre “diavolerie” contemporanee. Questioni di vedute. I modi di “fare” filosofia sono tanti.  Da una parte, corso Francia. Dall’altra, piazza Vittorio. Questioni di apparenze. Come sovente i rapporti. Aria di neve. Un po’ di vento spazza via alcune foglie. I pensieri, quelli no. La temperatura è scesa. Meno cinque. Meno sei. Affermano i negozianti. E’ il calo dei consumi. Probabilmente di piu’. Con l’Imu alle porte, il freddo entra meglio…in casa.

Piazza Castello con toret, e piazza Statuto. Foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...