Archivi tag: Londra

Tutto nella giornata del 3 giugno…

Nella notte le sirene continuavano il loro “lavoro” ininterrottamente. Suono,  corsa,  suono… Dirette verso piazza San Carlo e da qui,  ai Pronto Soccorso della citta’. In programma,  in  serata,  a Torino,  era prevista la finale Juve- Real Madrid,  trasmessa attraverso  il maxi-schermo come normalmente e’ avvenuto in  occasioni simili.

Al terzo goal, del Real Madrid,   in piazza San Carlo, (il salotto torinese) dove in trentamila si erano radunati e assistevano alla finale di Champions,  un botto e poi improvvisamente migliaia di corpi in fuga, che solo fino a pochi secondi prima erano “spalla a spalla”,  nel vedere,  tifare,  imprecare;  all’improvviso, e,  dopo quel botto,  eccoli,  trentamila  a correre all’impazzata cercando una via di fuga. In mattinata la notizia era che il numero dei  feriti si aggirava intorno ai 1500. Moltissimi hanno fatto ricorso alle cure del Pronto Soccorso. Sulla piazza un tappeto di vetri e cocci di bottiglie  (che non avrebbero dovuto) e che hanno causato tagli e ferite profonde ai  molti che cercavano una via di fuga dalla piazza. Il tutto a pochi minuti dal triplice fischio che avrebbe consegnato per il secondo anno consecutivo alla squadra spagnola. Risultato finale,  4 a 1 per il Real. Giornata che aveva segnalato attentato a Londra.

Una giornata davvero triste,  anche per un altro fatto:   nel pomeriggio era stata data   la notizia del furto della reliquia (il cervello) del Santo dei giovani,  San Giovanni Bosco (nella foto l’urna del Santo nella Basilica di Maria Ausiliatrice). . A Castelnuovo don Bosco infatti era conservata la reliquia del  cervello del Santo fondatore dei Salesiani conosciuti e presenti in tutto il mondo. Reliquia trafugata nel Tempio del Santo.

 

Pre Raffaelliti…ultime ore prima della chiusura

L’area post-industriale di Parco Dora, a Torino, tira, prende e attira. Cinquemila ragazze e ragazzi, ancora una volta, in movimento sotto lo “scheletro” industriale trasformato a Parco. Una discoteca a cielo aperto con musica proveniente dall’area industriale di corso Mortara. Musica Colori, rosa, lilla, blu, arancione e via dicendo, con tanto divertimento, a tirare quella “polvere” colorata addosso.  E ragazze colorate in attesa del bus rendono colorato e allegro il sabato che volge al termine.  Anche alle fermate dei bus, a ridosso dell’area i colori dei visi rendevano più viva e anche carnevalesca una città che per giorni ha conosciuto i colori della pioggia. Per la cronaca la tappa di tale “discoteca” all’aperto era l’Holi Fusion Festival, una “festa della primavera” in arrivo dall’India. E mentre si balla, si salta e si canta in centro, in  Piazzetta Reale un flusso continuo in coda, in attesa,  prima che chiuda la mostra sui Pre Raffaelliti, “L’utopia della bellezza”. (capolavori della Confraternita dei Preraffaelliti). La mostra dei 70 capolavori della collezione Tate con “domicilio” fino a domenica 13 luglio, ore 22. 30 a Palazzo Chiablese “punta”  allo “stacco” dei centomila biglietti.  Infatti domani, 13 luglio, ultimo giorno per ammirare tanta bellezza. Poi, anche per i  70 capolavori ci sarà l’aereo per riportarle a casa, a Londra.  E tantissima sono stati davvero i cittadini e turisti che in questi 80 e più giorni si soffermavano tra Piazza Castello e il Duomo a domandare, vedere, cartina alla mano ed entrare. Nelle librerie il solito via vai. Oltre ai commenti sui libri, anche quelli sulle vacanze, degli italiani  già partiti, pochi, a dire il vero (si parla di 4 milioni di italiani) causa maltempo e ristrettezze economiche e di quelli che partiranno.  Dopo la solita pioggia mattutina un po’ di nuvole continuano a farci compagnia. Tanto per cambiare.Torino 12 luglio 2014. Ultime ore per i Pre RaffaellitiTorino 12 luglio 2014. Ultime ore per visitare i PreRaffaelliti

Torino 12 luglio 2014. Finestra su Piazza Castello