Archivi tag: colleghi fiom

“IO FIOM”

Prima di tutto, un pensiero, doveroso, ad una persona, ed un augurio: buon compleanno!!!!
Oggi ho sentito un po’ di ex colleghi, e quasi tutti erano molto preoccupati per il rientro, domani, in fabbrica. E, non è stato sufficiente sapere che oggi, per novanta minuti, avrebbero teso l’orecchio alla radiolina, o per altri, una passeggiata in centro: no, il pensiero correva a domani. Per fortuna, pensavo, la solidarietà e la voglia di andare incontro alle necessità, con atti concreti, con proposte vi è. Sia da parte di chi sente di lanciare forte il richiamo alla “sobrietà” sia da parte della Fiom che propone, ai prossimi cassaintegrati impiegatizi, di suddividere le 76 mila ore richieste di cassa integrazione ai 4712 impiegati: se questa proposta dovesse essere accettata, basterebbe rimanere a casa solo due venerdi, al posto delle due settimane continuative. Assieme ai colleghi con cui ho parlato, provo a passare il messaggio: qualcuno che solidarizza con noi c’è sempre.
(Come dicevo prima, anche il messaggio di Tettamanzi non mi è dispiaciuto).
Per quanto riguarda il fronte “politico” mi ha fatto piacere leggere, questa mattina, una lettera di Juri Bossuto su Repubblica, insieme ad una del segretario piemontese di Rifondazione Comunista Armando Petrini. Bossuto, come ha già detto nel blog, non lascerà il partito, come invece alcuni gli attribuiscono. Così come molti altri con cui ho avuto modo di parlare non lasceranno il partito. A volte bisognerebbe approfondire un po’ di più.