4 Ottobre

il referendum è alle spalle e i caffè continuo a sorseggiarli senza il pensiero del risparmio annuale. Si scia continuamente tra linee guida, protocolli e compagnia, insomma, un aggiornamento continuo e nel frattempo, mi ero perso la voglia di scrivere qualcosa. La giornata uggiosa mi ha spinto a ricercare nei cassetti la penna adatta, complice anche la pioggia insistente e copiosa che non ha fermato il via vai della festa di strada in corso Belgio. Superga e la Mole vigilano attentamente il fruscio degli ombrelli che riparano teste intente a scrutare la mercanzia esposta in vendita.

Oggi è San Francesco, e un pensiero va ad Assisi.