8 Agosto

20200808_190921La prima cosa che mi viene in mente l’8 di agosto sono: gli auguri di buon compleanno da inviare (8 su 8, infinito su infinito, pensando al 2008 e alle Olimpiadi cinesi), gli auguri a quanti si chiamano Domenico, e un pensiero agli operai-minatori (262) che persero la vita a Marcinelle proprio l’8 agosto del 1956 . Quest’ultimo ricordo si intreccia alle ricerche sul tema lavoro, alle tragedie che spesso comporta, ai libri letti e alle tesine di maturità  sul tema. Inevitabile il ricordo della visita fatta nel 2006 quando dalla Francia passai in Belgio e poi in Germania. Altri tempi. Occorre farne memoria e tramandare il racconto a quanti non sanno. Intanto,  dopo alcuni giorni di maltempo rispunta il sole che non incide abbastanza complice un vento forte abbastanza. Meglio così. La tv gracchia e racconta numeri in Italia e nel Mondo, del decreto agosto e di come ci si sposterà,  ancora, in treno, del 1978, di Pertini e Paolo VI, dei Vamos a la playa e delle vacanze ad Alghero. Altri tempi.