Mare

20200706_171832Non so per quale recondito motivo ma la staccionata in legno, oramai sull’orlo di  un consumo di nervi, una  vista mare che  fa tanto Ferrara in un bellissimo Palazzo  dove due ragazze di nobil casata (Este) sono affacciate ad un balconcino e sembrano mostrarsi al visitatore di qualche centinaia di anni di storia successiva. E forse più. E da questa staccionata, con il brontolio del mare, pare rivedere la finale mundial del 1982, quella del campioni del mondo ripetuta per ben  tre volte tra gioia e giubilo di un Paese intero e di un grandissimo Presidente. Un partigiano come Presidente, “buongiorno Dio e buongiorno Maria: lo sai che ci sono anche io”. Ricordare esattamente quei 90 minuti, il luogo esatto in cui si era seduti, la  tv con le manopole, le voci, i balconi, le case. Ora, il mare, il suo profumo, bello in ogni stagione, dell’e-state sempre giovani, pur in mascherina, delle prime primavere e di tutto quel che sboccia.  Tutto da decifrare, ma tutto così bello. Ma è bello anche quando la stagione termina, con il vento che alza sabbia e te la respinge negli occhi. E bella anche l’idea della ragazza appena laureatasi,  giunta fino qui con gli amici in mascherina,per festeggiare la fine e l’inizio di un nuovo percorso. Che la festa abbia inizio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...