“Andrà tutto bene”

20200320_115803Solo il tempo di prendere i giornali proprio sotto casa. Un disegno di mano infantile sdraiato sul  marciapiede colpisce la mia attenzione. Lo guardo, con attenzione, piu dei giornali.  Un nome, l’autrice, Beatrice. Un’infermiera con mascherina, una barella, un paziente, e un arcobaleno. Speranza.

I giornali sono trattati di economia politica, monetaria, diritto costituzionale, numeri. A volte mi dico :” non leggerli”. Poi li leggo, insieme ai libri che non ho mai avuto tempo e modo di leggere. Ora, di tempo ne ho.

Andrà tutto bene, Beatrice, chiunque tu sia.