Leggo per legittima difesa

11 4 2017.Torino pzza Umbria foto Romano BorrelliMissione compiuta. Una classe ora possiede in “tasca” nozioni su Giotto e la Cappella degli Scrovegni. Ovviamente la visita riguardava il modello riprosto qui, a Torino pressol’Istituto  Faa  di Bruno,  in via San Donato. Arte non facile,  quella espressa da Giotto,   ma studenti  disposti all’attenzione verso un tema cosi complesso. L’imprtante era interessarli e suscitare curiosità in quei visi,  colori,  emozioni,  impressi nelle tevole. Obiettivo raggiunto. Al ritorno,  lettura, ricordando Primo Levi.  A trenta anni dalla sua morte. Torino, 11 4 2017 foto Romano BorrelliLettura, in piazza Umbria,  a Torino. Immerso nei rumori del traffico cittadino e una parvenza di verde,  natura e sedili vuoti, e uno,  suggeritore di titoli di libri e pagine che aiutano nell’evasione di quanto si muove alle mie spalle: bus,  auto, motorini…. leggo,  per legittima difesa.

Lettura come legittima difesa.

Un pensiero su “Leggo per legittima difesa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...