“Quo vado?”

Torino Porta Palazzo.2 1 2016.foto Borrelli RomanoIl generale inverno ha bussato alle porte di molte citta’. E ha pianto. Non molto a dire il vero. Chi ha pianto tantissimo invece sono stati molti correntisti che questa mattina dopo tantissimo dolce hanno ingurgitato un bel boccone amaro: inserimento bancomat, codice, operazioni, prelievo e….per tanti disponibilita’ esauritaTorino 2 01 2016 foto Borrelli Romano. Una rapida occhiata all’estratto conto e con amara sorpresa si sono visti addebitare le spese trimestrali in “grande quantitativo”. D’accordo, una causa pendente di una associazione ne aveva fermato gli addebiti a settembre…ma cosi pero’ davvero non e’ possibile. Quante volte saremo andati in banca a “disturbare” qualche cassiere per meritare tuttoquesto? Mha’, fate un po’ voi. “Quo vado?” O “Quo andiamo?” Una notizia buona invece e’ che da oggi i laureati in Scienze Politiche vecchio ordinamento possono inserirsi nelle graduatorie di Istituto, classe di concorso 019. Una buona notizia.  Frutto di altri e giusti ricorsi. All’epoca qualcuno consigliava di “prendere” la laurea Magistrale o Specialistica….che poi era un …doppione…cosa avvenuta. Ovviamente. Bisognerebbe ricorrere?  Chissa’, dovrei ricorrere anche per i 500 euro che Renzi ha elargito ad una parte della scuola escludendo i precari e a tempo determinato? E sarebbe stato meglio parlare di contratto forse…Non voglio pensarci. Continuo le mie buone letture per buoni e miti consigli.

2 pensieri riguardo ““Quo vado?””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...