Eccezioni alle regole…”incredibil…mente”

Torino via Cibrario.foto BorrelliRomano.23 10 2015Ogni regola ha la sua eccezione e quella di questa mattina e’ la seguente: una lettrice legge sulla metro il suo libro. Ha capelli lunghi, lunghissimi e neri, un bel viso e sara’ sicuramente una bravissima lettrice. Indossa un maglioncino a maniche lunghe e una mantellina di lana a quadrettoni. I suoi grandi occhi scuri corrono (e scorrono) da sinistra a destra. Sono belli e veloci: a volte allungano un punto e la sua pausa. Altre volte ignorano quei puntini e ne accorciano i periodi di sospensione. Tutto e tutti in equilibrio. Anche il collo da giraffa.  Luci al neon, come sempre, luce sul suo viso e su quel piccolo neo, ingraziosendola ulteriormente e non poco.  This is a true story. Una “giraffa” giovane allunga il suo collo e i suoi occhi sulle pagine, fermata dopo fermata (7), pagina dopo pagina. Un bravissimo “elettore”. Si, proprio lui, elettore di..  un libro!  Un incollato su di un…libro. Non su di un giornale, non su di un cellulare, non su di lei,  ma su di un libro. This is a true story. Avrei voluto scriverlo subito sul blog. “Un libro in metro” (ricordando “Zazie”)  la maniglia alla quale aggrapparsi e tenersi “in piedi”. “Ogni regola conosce sempre un’eccezione”. Normalmente gli incroci, all’interno di questo “missile” sotterraneo, si verificano tra sguardi, tipo tipa con tipo e tipo con tipa o…per tutti i tipi. E di tipe graziose e tipologie …Tempo sospeso, qui sotto, ognuno per i fatti suoi.  Il mio primo pensiero e’ il suo “Solo bagaglio a mano”.  Vorrei guardarlo pure io e leggerlo con loro. Ma ho il mio “solo bagaglio a mano” e in questo interno di neon riesco a scrollarmi di dosso le recriminazioni, almeno, quelle che pesano. A proposito.  Andando verso la metro si incrocia un pannello in costruzione dalle parti di via Cibrario direzione corso Francia. Sotto il pannello, un cartello e una richiesta: leggere per credere. Incredibil.. .mente!!! Senza equilibrio. This is a true story.Torino foto Borrelli Romano

2 pensieri riguardo “Eccezioni alle regole…”incredibil…mente””

  1. Articolo bello e sentito…..la ragazza doveva essere davvero interessante..e perchè bella e perchè…..leggeva……e leggere a te piace….Bello anche il concetto di solo bagaglio a mano. Ma quanto leggi? bravo Romano. Vorremmo vederti presto con la firma su La Stampa o con un racconto o romanzo pubblicato. Dai che quando vuoi riesci in molto. Dai romano

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...