Assistenti tecnici in…..”ritirata”. Per il momento

Da pochi minuti, è giunta  telefonata di alcuni colleghi che, “dopo una lunga e snervante attesa” per accaparrarsi un “posto” di lavoro , le nomine conferite per assistenti tecnici, nelle scuole di Torino e provincia,  sono state momentaneamente bloccate. Richiesta avanzata da parte del sindacato. Probabilmente per conferirne alcuni agli “insegnanti inidonei” (itp). Tutti presenti, quelli della lista, i convocati,  ma, l’attesa ha avuto un’amara sorpresa. Chi è venuto da fuori Torino, è tornato a mani vuote. Anzi, è costretto addirittura a pagarsi una pensione o albergo, o poggiarsi sull’ospitalità di qualche amico. Il posto, nella scuola, difficilmente è “chiavi in mano”…si gira, così, per conoscere meglio la geografia. Chissà la reale  motivazione……..Se qualcuno ha voglia di darne spiegazione….Anche perchè vorrei capire la differenza d’orario tra un insegnante inidoneo, che fino a pochi mesi or sono esercitava quella funzione e l’orario di un tecnico. Inoltre, la differenza di trattamento economico…per funzione differente…