Fichi da cogliere

Cielo coperto, e caldo “infernale”………..colgo l’occasione per raccogliere alcuni fichi e “rimpinguare” quelli da seccare, così, per incrementare i ricordi nelle serate fredde e invernali che seguiranno…In sottofondo una canzone….”destino crudele”…che non ascolto…Penso subito a “Vita e destino” di Vasilji Grossman…..che libro. Riprendo poi i fili del pensiero….Penso  ci si debba battere, spendersi fino in fondo nella concretezza di una situazione, nel nostro angolo, nel nostro cortile, nel nostro vissuto….Destino…, a volte vacua parola……….Amare con tutta l’anima, con spirito combattivo e lasciare tutto il resto al fato………Disposizione di cuore semplice, che significa adesione a sentimenti essenziali che esigono fedeltà assoluta….Troppo combattivo per credere che qualcosa accada indipendentemente dal lottare…Si viaggia, no? Se si “aspetta” non succederà nulla….

1 commento su “Fichi da cogliere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...