Ancora una Spina nel Viale. Basta!!!

Non ci sono molte cose da scrivere. Solo rabbia. Nel sentire che esistono personaggi che gareggiano con metri di vantaggio su altri. Potere e soldi. Un mondo di furbi. Penso al Daniele, che si è laureato in ingegneria, lavorando e studiando. Senza conoscenti, sopravvive. Con dignità. Libero. Senza aiutini.  Quanti Daniele. In un Paese dove la scuola, l’università, si stanno pian pianino smontanto, come fossero Lego. Altri individui, che non sono come i tanti Daniele sparsi per l’Italia, scomodano “pezzi grossi” anche per un esame di ammissione ad una Facoltà. Aiutini. Sempre di moda in questo che molti continuano a chiamare Bel Paese. “Chi ha i genitori operai, svolgerà un lavoro da operaio; chi ha i genitori professionisti, farà il professionista” e così via. Scarsa mobilità sociale. Aiuti sempre in vista. Se le Elezioni Regionali sono davvero importanti anche “sulle intenzioni nazionali”, bene, mandiamoli a casa.