Lettera a Liberazione: Il patrimonio messo in campo dalla Cgil

patrimonio-cgil-non-evaporiPubblicata domenica 12 aprile 2009 su Liberazione una mia lettera in cui pongo l’accento su quanto scritto nel precedente articolo: Il patrimonio messo in campo dalla Cgil il 4 aprile 2009 non lasciamo evapori.

Rassegna.it – 2.700.000 donne e uomini secondo le stime fornite dalla Cgil. Il popolo del sindacato ha invaso la capitale e riempito il Circo Massimo. Epifani: Non dobbiamo avere paura della crisi, dobbiamo guardarla in faccia. Subito tavolo con Cisl e Uil.

Rassegna.it nel video dimentica nel citare le personalità che hanno sostenuto la Cgil in questo sciopero, Diliberto e Paolo Ferrero, gli unici segretari, ad onor di verità, di partito ad aver aderito con tutto il partito, Pdci e Prc, alla manifestazione. Adesione annunciata da molto prima del 4 aprile e, non il giorno prima a “titolo personale” come fatto da Franceschini, tanto per fare un nome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...