Congratulazioni dottor Verdese.

Vincent Verdese in seduta di laurea
Vincent Verdese in seduta di laurea

Colgo l’occasione per portare a conoscenza di tutti, che un grande amico, il neo dottore Vincent Verdese, ha discusso ieri la sua tesi presso l’Università degli Studi di Torino, Facoltà di Lettere e Filosofia; Corso di Laurea in Beni Culturali Archivistici e Librari. Tesi di laurea in teorie e tecniche di ordinamento e descrizione degli archivi. Titolo tesi: “Mutamenti dell’Amministrazione e archivi contemporanei: Francia e Australia a confronto“. Relatore: prof. Stefano Vitali.

La discussione della tesi è avvenuta ieri pomeriggio, alle ore 15 circa. La notizia la pubblico ora in quanto, solo ora sono riuscito a contattare il dott. Verdese per il suo consenso.

Il neo dottore, come  affermato da tutta la commissione, non solo ha trattato un argomento che andava sicuramente approfondito, ma ha avuto padronanza nell’uso delle lingue straniere, trattandosi di un lavoro comparato, e che potrebbe essere anche considerata tesi specialistica a tutti gli effetti”. Un incoraggiamento, infine, a proseguire i suoi studi e ricerche in questo senso.

Complimenti, da parte mia, e dall’Istituto Storico, rappresentato da Andrea.

L’amicizia fra me ed il neo dottore è nata nei splendidi locali dell’Istituto Storico della Resistenza di Torino.

3 pensieri riguardo “Congratulazioni dottor Verdese.”

  1. Ti ringrazio Romano per l’articolo, sono riconoscente a tutti i presenti ed in special modo a coloro che hanno permesso di realizzare questo lavoro (anche se a prima vista in modo non diretto), lo splendido ambiente con le persone con le quali sono all’Istoreto; mi è stato di grande aiuto, a loro devo molto.

    Primum vivere, deinde philosophari. Aristotele

    "Mi piace"

    1. Ciao Vincent. Nessun ringraziamento, solo il plauso ad un traguardo raggiuto con tanta fatica; i risultati, come vedi, arrivano. Spero tu possa far fruttare tutte le conoscenze “condividendole” con quanti avrai occasione di incontrare, ora, a Pavia. Mi raccomando, ricorda Gramsci: socializzare quanto si è studiato, mettendo a disposizione della società quanto si conosce.
      Ciao, Romano

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...